(IN) Netweek

MILANO

Fondazione Don Gnocchi cerca giovani talenti

Share

C’è spazio per una quarantina di giovani nelle strutture lombarde della Fondazione Don Gnocchi coinvolte nel progetto “Da vicino nessuno è normale”, finanziato dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Nazionale nel nuovo bando 2020. Si tratta di una straordinaria esperienza, accanto a persone particolarmente fragili, per offrire a giovani dai 18 ai 28 anni un percorso di accompagnamento e di crescita formativa, professionale e di vita attraverso la conoscenza dei valori promossi da don Gnocchi e dell’opera che oggi ne incarna l’eredità.

L’impegno dei ragazzi (per un totale di 25 ore settimanali, con un compenso di 433,80 euro mensili e un pasto gratuito al giorno) sarà volto a incrementare il livello di inclusione nei servizi per persone con disabilità, ampliando e sostenendo le attività dei laboratori e delle iniziative promosse dalle équipe di lavoro, puntando alla promozione delle autonomie e all'innalzamento della qualità della vita degli utenti e dei loro familiari e coinvolgendo il territorio in progetti di carattere educativo, sportivo, culturale e ricreativo. degli utenti e dei loro familiari.

Sedi del progetto, che si svolgerà nel corso del prossimo anno, sono i Centri di Milano (“S. Maria Nascente” e “Vismara”), Pessano con Bornago, Legnano, Seregno e Inverigo. Le candidature vanno presentate entro il prossimo 10 ottobre, esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo domandaonline.serviziocivile.it.

Il Servizio “Volontariato e Servizio Civile” della Fondazione Don Gnocchi è comunque a disposizione per fornire il necessario supporto alla presentazione della domanda. Info su www.dongnocchi.it (tel. 02 38264696 - email: serviziocivile@dongnocchi.it).

Leggi tutte le notizie su "Belgioioso"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 23 Settembre 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.